Hotel Edelweiss
Via Nazionale, 19 - Forni di Sopra - Udine
Tel +39 0433 88016 - Cell +39 349 0624481 - Fax +39 0433 887814 
P.IVA e C.F. 01831040306

info@edelweiss-forni.it

+39 349 0624481

Web site created by Ferigo Elisa

elisa@edelweiss-forni.it

 
...ESCLUSIVO...
i sentieri più belli nel Parco delle Dolomiti Friulane
offerta valida dal 24/06/2019 al 29/06/2019
e dal 26/08/2019 al 31/08/2019
Escursioni stupende al cospetto di montagne incantevoli con le guide di Vie Alte,
professionisti del Collegio Nazionale Guide Alpine!
Base nel nostro Albergo a Forni di Sopra, un villaggio al confine tra Friuli e Cadore,
circondato dalle meravigliose vette delle Dolomiti Friulane e Pesarine
e inserito nel prestigioso elenco delle "Perle delle Alpi".

PROGRAMMA

Cime nella Wilderness delle Dolomiti Friulane

lunedì 24 giugno - sabato 29 giugno

 

1° giorno

Sistemazione presso il nostro Albergo, tre stelle, in camere singole e a due e tre letti;

area wellness in paese con bagno turco, sauna e idromassaggio

Forni (1030 m), tranquilla escursione alle spalle del villaggio, toccando le caratteristiche malghe della zona

2 ore di cammino, 200 m di dislivello in salita 

Prima di cena: aperitivo di benvenuto!

2°-5° giorno

Salite alle cime più belle e solitarie della zona, per sentieri, tracce, roccette (max passaggi I grado),

con tratti esposti e terreno a volte sconnesso (ghiaioni): Clapsavon, Cimacuta, Miaron, Brentoni, Montanel

In media dislivello gornaliero intorno ai 1000 m, 6 ore di cammino

 

6° giorno

Dopo l'ultima uscita, partenza per Milano con arrivo alle 20.00 circa

• Equipaggiamento: normale da trekking + casco 

• Difficoltà: IMPEGNATIVO

• Impegno: •••

• Massimo partecipanti: 9 persone

PROGRAMMA

Parco delle Dolomiti Friulane, Sentieri e Relax

lunedì 26 agosto - sabato 31 agosto

 

1° giorno

Sistemazione presso il nostro Albergo, tre stelle, in camere singole e a due e tre letti;

area wellness in paese con bagno turco, sauna e idromassaggio.

Forni (1030 m), tranquilla escursione alle spalle del villaggio, toccando le caratteristiche malghe della zona – 2 ore di cammino, 200 m di dislivello in salita.

Prima di cena: aperitivo di benvenuto!

2° giorno

Trasferimento in pullmino al passo della Mauria (20 minuti di tragitto);

Passo Mauria (1293 m), escursione ad anello sulla costa del Miaron (1800 m) con possibilità di salirne la vetta, con vista superba sulle Dolomiti Pesarine, sul Cadore, le Tre Cime di Lavaredo e verso le Alpi Carniche, toccando infine le sorgenti del Tagliamento;

discesa al passo – 4 ore di marcia, 550 m di dislivello in salita, rientro in pullmino in paese.

In serata possibile visita guidata al Museo rurale di Forni.

3° giorno

Forni (1030 m);

salita in jeep alla malga Varmost (1700 m); casera Lavazeit (1817 m);

salita facoltativa alla cima del monte Simon (2123 m), affacciato su Antelao e Marmarole;

discesa a Forni attraverso i bellissimi prati di malga Tartoi, sotto gli appicchi dolomitici del monte Tiarfin – 4,30 ore di marcia, 500 m di dislivello in salita.

Nel tardo pomeriggio visita facoltativa all'area faunistica dove è possibile avvistare, tra molti altri animali, la lince.

4° giorno

Forni (1030 m), trasferimento in mini bus lungo la strada del Passo della Mauria (1100 m);

dolce, bellissima salita al rifugio Giaf (1400 m), in magnifica posizione ai piedi del Cridola e delle guglie delle Dolomiti friulane;

di qui salita verso la forcella del Cason, in vista del bivacco Marchi Granzotto, in una delle conche più belle delle Dolomiti;

discesa con itinerario ad anello in paese – 5 ore di marcia, 900 m di dislivello in salita.

Dopo cena, per chi ne avesse piacere: ore 21, serata di immagini e parole:

A caccia di draghi: storia della conquista delle Alpi, da Leonardo da Vinci ai giorni nostri. La conquista delle cime, i personaggi, momenti gloriosi ed episodi minori, intuizioni geniali e clamorosi passi falsi. 500 anni di "vacanze in montagna" tra guerre, invenzioni, boom economico e rivoluzioni culturali.

5° giorno

Escursione circolare nella bellissima foresta della Val di Suola, un angolo di pregio del Parco delle Dolomiti Friulane, lungo un percorso naturalistico con possibilità di incontrare cervi e camosci;

salita al rifugio Flaiban Pacherini (1587 m) e ritorno in paese – 4,30 ore di cammino, 700 m di dislivello.

6° giorno

Salita in jeep alla malga Tragonia (1760 m);

salita alla forcella Tragonia (1973) in ambiente idilliaco, e di qui in vetta al monte Clap Savon (2463 m), con straordinario panorama su molte delle vette della Carnia, i Tauri e le Alpi Giulie;

ritorno alla malga, pranzo e discesa a Forni – 5,30 ore di cammino, 650 m di dislivello in salita.

In serata: cena tipica e brindisi di commiato.

7° giorno

Escursione al larice secolare di Forni, in uno degli ambienti più dolci della valle, con pranzo finale in malga – 3 ore di cammino, 400 m di dislivello in salita.

 • Equipaggiamento: normale da trekking 

• Difficoltà: FACILE

• Impegno: ••

• Massimo partecipanti: 12 persone

 

INFORMAZIONI

Guida di Vie Alte 

Info: +39 340 7183750 (Lorenzo, Vie Alte) oppure +39 0433 88016 (Maurizio, Albergo Edelweiss)

 • Sistemazione in albergo con trattamento di mezza pensione

 • Nel caso di modifica del programma, per cause non dipendenti dal volere della guida,

gli eventuali costi aggiuntivi saranno divisi tra i partecipanti

 

COMPRESO

• Organizzazione e assistenza nella preparazione del programma da parte di Vie Alte

• Accompagnamento da parte di una guida

• Attrezzatura comune di sicurezza e pronto soccorso

• Trattamento di mezza pensione in albergo (cena, pernottamento, prima colazione)

• Trasferimenti interni

• Costi di viaggio e albergo della guida

 

NON COMPRESO

 • Pranzi di mezzogiorno, extra a cena

 • Entrate al centro benessere / massaggi

 • Trasferimento al punto di partenza del programma

 

                                                                                               il tutto a € 420,00 a persona (24 giugno - 29 giugno 2019)

                                                                                                il tutto a € 490,00 a persona (26 agosto - 1 settembre 2019)

 

 

 

Per vedere la cartina estiva dei sentieri e dei percorsi in mountain bike

 

I Colori dell'Estate, Natura e Sport a 360°
un Sogno che si avvera per Voi
 

Per chi sceglie la "stagione verde" la nostra struttura è un ambiente ideale. 

Una vacanza indimenticabile immersi nelle bellezze del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane,

il miglior biglietto da visita per chi ama la montagna con la sua flora e la sua fauna.

Percorsi in mountain bikes, a cavallo o semplici passeggiate come i sentieri di fondovalle, l'anello di Forni, il Truoi dal Von, il percorso storico-naturalistico Orti, Fornaci e Castelli che si snodano proprio a fianco dell'Hotel; per quanto riguarda le escursioni più impegnative, le vie ferrate, gli alpeggi, i bivacchi e i rifugi, anche raggiungibili con le vicine seggiovie del Varmost,

Per "chi cerca l'avventura" l'Hotel si trova nei pressi del Dolomiti Adventure Park e dell'Adventure Climb Varmost.

Per chi desidera "vivere lo sport a 360°" l'Hotel offre proposte mirate con la disponibilità di un Centro Sportivo per ogni esigenza. Palestre e piscina da 25 mt. con acquascivolo-idrotubo e una vasca per i bambini, il nuovo centro benessere con sauna finlandese e infrarossi, biosauna e bagno turco, cascata di ghiaccio, docce emozionali, percorso kneipp, vasche per l'idromassaggio e di reazione fredda, massaggi con lettini solari per un pomeriggio di relax. Campi di calcio, tennis, polifunzionali completano l'offerta sportiva. L'attenzione è riservata anche ai bambini con il Fantasy Park e la zona della pineta con il parco giochi e i laghetti turistici adatti anche alla pesca sportiva.